Ultime Notizie
Ti trovi qui: Home » Scienze » Il clima sconvolto 53 milioni di anni fa
Cerca la tua anima gemella
Il clima sconvolto 53 milioni di anni fa

Il clima sconvolto 53 milioni di anni fa

Le alte concentrazioni di anidride carbonica sono state all’origine del drammatico cambiamento climatico avvenuto fra i 53 e 34 milioni di anni fa, nell’epoca dell’Eocene, con una temperatura di 14 gradi superiore a quella attuale. Lo hanno scoperto i ricercatori dell’università di Southampton grazie alle testimonianze conservate nei resti fossili dei microrganismi che allora popolavano gli oceani.

Pubblicata sulla rivista Nature e coordinata da Eleni Anagnostou, la ricerca è importante sia per comprendere il clima del passato sia per prevedere quello futuro. Analizzando gli antichi sedimenti oceanici e i livelli di CO2 tuttora presenti, i ricercatori hanno confermato l’ipotesi che l’anidride carbonica ha causato l’estremo riscaldamento in quell’epoca remota. Quando i livelli si sono ridotti è avvenuto un raffreddamento che ha portato alla formazione delle attuali calotte polari.

”Non possiamo misurare direttamente le concentrazioni di CO2 di un tempo così lontano, ma dobbiamo affidarci in via indiretta a ciò che rimane negli attuali resti geologici”, precisa Anagnostou. “In questo caso – prosegue – abbiamo usato la composizione chimica dei fossili di plancton rimasti nei sedimenti per ricostruire gli antichi livelli di anidride carbonica”.

I fossili, chiamati foraminiferi, erano minuscole creature marine che vivevano vicino la superficie dell’oceano nel’Eoceno. Le loro conchiglie hanno ‘catturato’ la composizione chimica dell’acqua marina in cui vivevano. ”La sensibilità del clima alla CO2, che ha portato al riscaldamento nell’Eocene – aggiunge Gavin Foster, coautore dello studio – è simile a quella prevista dall’Ipcc (Intergovernamental Panel on climate change) per il nostro futuro”.

L’InfoPOINT SARDEGNA e l’InfoPOINT ARBATAX-TORTOLI’

About Marius_SEO

Scroll To Top
Contattaci

Hey, non siamo in giro, ma ci possiamo inviare un messaggio

Powered by WP Robot

shared on wplocker.com