Ultime Notizie
Ti trovi qui: Home » Scienze » Inquinamento da anidride carbonica, nel 2015 raggiunta soglia storica
Cerca la tua anima gemella
Inquinamento da anidride carbonica, nel 2015 raggiunta soglia storica

Inquinamento da anidride carbonica, nel 2015 raggiunta soglia storica

I dati dell’organizzazione intergovernativa sul clima sulla presenza di anidride carbonica nell’atmosfera disegnano uno scenario con pochi margini di miglioramento

 

Nel 2015, secondo la World Meteorological Organization (Wmo), a livello globale la concentrazione media di anidride carbonica nell’atmosfera ha raggiunto la soglia storica delle 400 parti per milione. Un traguardo che la stessa organizzazione definisce “simbolico” e “significativo”, in senso negativo, e che sembra destinato a cedere il passo a nuovi record nell’anno in corso, anche a causa della conseguenza di fenomeni climatici come El Niño.

 

In passato la soglia delle 400 parti per milione di anidride carbonica era stata raggiunta, ma solo in alcuni punti del globo e per determinati periodi di tempo; a segnare la svolta, negativa, è la base media globale per l’intero anno. A un quadro già complesso, si aggiungono poi fenomeni aggravanti, come quelli alimentati da un evento come El Niño, i cui effetti si trascinano nel tempo: la siccità creatasi nelle zone tropicali è ostacolo alla capacità di assorbimento della CO2 da parte di foreste, vegetazioni, oceani.

 

Numeri e dati che stridono con gli obiettivi positivi che pure, ciclicamente, la comunità internazionale si pone e rilanciati solo un anno fa dall’accordo di Parigi. Qualche buona notizia non manca, negli aggiornamenti ad alcuni protocolli già in uso (come quello di Montreal) ma come sottolineano nell’ambito dell’organizzazione intergovernativa del clima, bisogna più specificamente aggredire il problema dell’anidride carbonica, destinata a rimanere nell’atmosfera per migliaia di anni e negli oceani molto di più.

L’InfoPOINT SARDEGNA e l’InfoPOINT ARBATAX-TORTOLI’

About Marius_SEO

Scroll To Top
Contattaci

Hey, non siamo in giro, ma ci possiamo inviare un messaggio

Powered by WP Robot

shared on wplocker.com