Ultime Notizie
Ti trovi qui: Home » Science » Conteggio di carbonio nel sud della California
Cerca la tua anima gemella
Conteggio di carbonio nel sud della California

Conteggio di carbonio nel sud della California

pasadena_oso_2014280_palette

Nel mese di settembre 2014, l’Organizzazione meteorologica mondiale (OMM) ha pubblicato il suo annualevalutazione dei gas serra nell’atmosfera terrestre, facendo notare che i livelli hanno raggiunto un livello record.Secondo la WMO, la concentrazione di anidride carbonica nell’atmosfera nel 2013 era 142 per cento di quello che era nel 1750, prima della rivoluzione industriale.

Il livello globale media di anidride carbonica nel 2013 era 396 parti per milione (ppm), secondo il WMO. In diversi punti nel 2013 e il 2014, la concentrazione ha temporaneamente superato 400 ppm; si prevede di rimanere al di sopra di tale livello entro il 2015 o il 2016. atmosferica di CO 2 è aumentato di più (2,9 ppm) tra il 2012 e il 2013 che in qualsiasi anno a partire dal 1984.

Misurazioni di gas serra sono stati tradizionalmente realizzati con una combinazione di sensori a terra, su aerei e sulle navi. Tali misure sono allo stato dell’arte, ma sono istantanee da una manciata di punti distinti, con poca copertura sopra gli oceani e le registrazioni irregolari. Per catturare una misura globale e coerente di anidride carbonica, la NASA ha lanciato il Orbiting Carbon Observatory 2 (OCO-2) nel mese di luglio 2014.

OCO-2 è il primo della NASA dedicata allo studio del manufatto e fonti naturali di anidride carbonica, nonché le naturali “affonda” -le posti sulla superficie in cui anidride carbonica viene rimosso dall’atmosfera. OCO-2 è stato progettato per studiare come queste sorgenti e pozzi sono distribuiti e come cambiano nel corso del tempo. Il satellite utilizza spettrometri ad alta risoluzione che misurano l’intensità della luce solare (a diverse lunghezze d’onda) dopo che si è tramandata attraverso l’atmosfera, che si riflette sulla superficie, e passato il backup attraverso l’atmosfera.

La mappa in alto mostra le misurazioni OCO-2 di anidride carbonica nell’atmosfera sopra Pasadena, in California, il 5 settembre, 2014. Ogni punto rappresenta una singola misura, con le dimensioni e il colore di ogni punto che rappresenta l’abbondanza del gas (punti più grandi e colori più scuri rappresentano i livelli più elevati). I dati sono stati raccolti come parte della calibrazione satellitare e attività di convalida.

In queste misurazioni preliminari, OCO-2 ha registrato un CO 2 livello di 402 parti di euro rispetto al cuore di Pasadena (402 molecole di CO 2 in ogni milione di molecole d’aria). A terra, una colonna Carbon Observing Network (TCCON) Stazione Totale al California Institute of Technology, misurato 399 parti per milione nello stesso giorno. TCCON guarda verso l’alto attraverso l’intera colonna d’aria, mentre OCO-2 guarda attraverso di essa.

“L’accordo stretto tra il TCCON a terra e OCO-2 stime spaziali è estremamente incoraggiante in questa prima fase di analisi”, ha detto Annmarie Eldering, l’OCO-2 vice scienziato del progetto, con sede presso il Jet Propulsion Laboratory. A partire da inizio novembre 2014, il team scientifico era quasi finito con la calibrazione e si aspettava di iniziare a liberare serie di dati globali nei primi mesi del 2015.

Eldering osservato che le variazioni più estreme concentrazioni di biossido di carbonio (come sul lato sinistro) nel settembre 5 Mappa potrebbero essere degli errori di misura derivanti dal terreno estremamente ripido nella regione. OCO-2 richiede misurazioni molto precise della distanza tra il terreno e la sonda per produrre stime più accurate di anidride carbonica. Tuttavia, Eldering non ha potuto escludere la possibilità che le anomalie erano reali e aveva una causa fisica, come ad esempio le emissioni di auto che mettono in comune in un canyon o qualche altra forma di emissioni locali. “Comprendere la massiccia nuova strumentazione di misura, di OCO-2 fornisce molte interessanti enigmi scientifici come questo,” ha detto.

  1. Lettura correlati

  2. California Institute of Technology (2014, il 21 agosto) Controllo della First Data da OCO-2. Consultato il 6 novembre 2014.
  3. Earth Observatory della NASA (2014, il 12 agosto) New Carbon Counter della NASA Raccoglie sua First Data.
  4. Observatory della NASA Terra (2014, 3 luglio), OCO-2 decolla.
  5. Observatory della NASA Terra (2011, il 16 giugno) il ciclo del carbonio.
  6. NASA Jet Propulsion Laboratory (2014) Orbiting Carbon Observatory. Consultato il 6 Novembre 2014.
  7. Organizzazione Meteorologica Mondiale (2014, settembre) Bollettino dei gas serra. Consultato il 6 Novembre 2014.

NASA Earth Observatory immagine da Jesse Allen, utilizzando i dati del team di OCO-2 scienza alla NASA-JPL e Caltech. Immagine di sfondo da Landsat 8. Didascalia da Michael Carlowicz.

Instrument (s): 
OCO-2
L’InfoPOINT SARDEGNA e l’InfoPOINT ARBATAX-TORTOLI’

About Marius_SEO

Scroll To Top
Contattaci

Hey, non siamo in giro, ma ci possiamo inviare un messaggio

Powered by WP Robot

shared on wplocker.com