Un nuovo sondaggio mostra che il cristianesimo americano sta diminuendo costantemente, con i giovani americani che si identificano sempre più come non affiliati a nessun gruppo religioso.

Il sondaggio, condotto dal Pew Research Center, segue ulteriori studi negli ultimi due decenni che hanno dimostrato che l’appartenenza alle chiese cristiane è in calo negli Stati Uniti. L’ultimo studio riflette anche le scoperte passate secondo cui i millennial, quelli nati negli ultimi due decenni del 20 ° secolo, sono particolarmente non religiosi e difficilmente parteciperanno regolarmente alle funzioni della chiesa.

Donald Trump

Utilizzando i dati raccolti nel 2018 e nel 2019, l’indagine ha rilevato che il 65% degli americani si identifica come cristiano, in calo di 12 punti percentuali rispetto al 2009. I protestanti sono diminuiti dal 51% al 43% come percentuale della popolazione complessiva, mentre i cattolici sono scesi dal 23% a 20%.

Anche la frequenza complessiva alla chiesa è diminuita, con solo una minoranza che ora frequenta la chiesa mensilmente o più spesso. La percentuale di americani non affiliati a un gruppo religioso è aumentata dal 17% al 26% nello stesso arco di tempo, con la maggior parte degli americani non affiliati identificati come “niente in particolare”.

Coloro che si considerano “niente in particolare” sono passati dal 12% al 17% in più nell’ultimo decennio, mentre gli agnostici sono passati dal 3% al 5% e gli atei sono aumentati dal 2% al 4%. I numeri pubblicati da Pew mostrano un chiaro gap generazionale nella religiosità.

Mentre l’84% della generazione silenziosa, quella nata tra il 1928 e il 1945, si identifica come cristiana e solo il 10% come non affiliata, solo il 49% dei millennial si considera cristiana, mentre il 40% si definisce non affiliata. Nell’ultimo decennio, il numero di millennial che si identifica come cristiano è diminuito del 16%, mentre il numero che si definisce non affiliato è aumentato del 13%. L’identificazione religiosa della generazione silenziosa è rimasta praticamente invariata negli ultimi dieci anni.

La generazione X, che precede la generazione del millennio, ha visto un declino dell’8% tra quelli che si identificano come cristiani, la metà del declino tra i millennial. Mentre il 61% della generazione silenziosa frequenta la chiesa mensilmente o più, solo il 35% dei millennial fa lo stesso.

Il nuovo sondaggio Pew comprende dati raccolti da sondaggi telefonici con 12.738 persone nel 2018 e nel 2019. Dal 2009, Pew ha condotto ogni anno numerosi sondaggi politici telefonici che raccolgono anche dati sulla religiosità. In totale, questi sondaggi hanno comportato interviste con quasi 170.000 americani.

https://www.newsweek.com/christianity-decline-americans-religion-unaffiliated-pew-study-1466035

Register for read for free or just copy the link for Amazon book paper to order this book