Hyperloop di China Aerospace, un progetto di trasporto rapido in fase di sviluppo basato su un concetto inizialmente previsto da Elon Musk e Space X, continua il suo viaggio nonostante le difficoltà insite nel progetto. E mentre molti altri progetti sono stati abbandonati o stagnanti, nel Paese asiatico si sta ancora cercando un modo per renderlo sostenibile.

L’obiettivo è creare un sistema veloce e sicuro ed efficiente sistema di trasporto per viaggiare tra le città e la regione. Per fare ciò, l’Hyperloop viaggia attraverso i tubi ad alta velocità utilizzando la tecnologia a levitazione magnetica . Alcune delle caratteristiche principali di Hyperloop includono velocità estremamente elevate, efficienza energetica, basso impatto ambientale, capacità di trasporto di massa e tempi di viaggio ridotti.

CASIC Hyperloop

 

Hyperloop funziona con combinando diverse tecnologie avanzate, tra cui levitazione magnetica, propulsione ad aria e tubi con bassa resistenza all’aria. In particolare, i treni Hyperloop vengono sollevati sopra i binari mediante levitazione magnetica, che consente loro di viaggiare a velocità estremamente elevate senza usura o attrito.

Inoltre, utilizzano il concetto di propulsione aerea, alimentati da motori elettrici che utilizzano l’energia delle batterie o dei sistemi di ricarica delle stazioni. Alcune proposte sono state fatte anche utilizzando un sistema di compressione dell’aria per alimentare il treno.

I tubi a bassa resistenza aiutano a ridurre l’attrito. Al loro interno viene creata una pressione ridotta per ridurre l’attrito dell’aria e consentire velocità più elevate.

CASIC Hyperloop

 

In futuro, stazioni e metropolitane avrebbero un sistema di controllo della velocità per garantire che i treni viaggino a velocità sicure e stabili, mentre l’Hyperloop avrebbe un sistema di sicurezza avanzato per garantire la sicurezza dei passeggeri in caso di emergenza. Nonostante gli obiettivi siano molto ambiziosi, c’è ancora molto lavoro da fare sul sistema

E cioè che, secondo gli sviluppatori, durante i test operativi la capsula raggiunto velocità fino a 50 km/h, percorrendo una distanza di 210 metri.

Queste cifre sono però impressionanti se si pensa che sono passati solo 10 mesi dall’inizio della il progetto, e si sta ricercando l’ampliamento della pista di prova da 2 chilometri a 60 chilometri, che permetterebbe di raggiungere velocità molto più elevate.

CASIC Hyperloop

Tra i promotori vi sono aziende molto potenti, come China Aerospace (CASIC), che si è occupata della costruzione e della gestione dell’impianto. La società ha indicato che il magnete superconduttore, così come i sistemi elettrici ad alta potenza, i controlli di sicurezza dell’intelligenza artificiale, i dispositivi di comunicazione wireless e i sensori, hanno funzionato come previsto, aprendo la porta a futuri esperimenti a velocità più elevate.