Alieni come i nostri NUKES, ammette l'ex funzionario dell'Intel, sostenendo che gli UFO “interferivano” con le capacità atomiche degli Stati Uniti

0
94

Gli UFO non sono solo reali, sono capaci di strabilianti imprese di volo e hanno un vivo interesse a giocare con gli impianti nucleari degli Stati Uniti. È quanto afferma un funzionario dell’intelligence incaricato di indagare su questi fenomeni.

Parlando con il Washington Post martedì, Luis Elizondo, ex direttore dell’Advanced Aerospace Threat Identification Program (AATIP) dell’esercito, ha rivelato che gli UFO – o chiunque li piloti – sono affascinati dall’energia nucleare.

Esiste “una sorta di intersezione tra questi avvistamenti UAP o UFO e la nostra tecnologia nucleare con prop lsion, generazione di energia nucleare o sistemi di armi nucleari”, ha detto Elizondo al Post, aggiungendo che “quelle stesse osservazioni sono state viste all’estero in altri paesi.”

Anche su rt.com L’esercito cinese ha la sua task force sugli UFO… ed è stato “sopraffatto” dall’aumento dei rapporti di avvistamento – media

Inoltre, queste navi hanno “interferito e portato offline” le capacità nucleari degli Stati Uniti su più di un’occasione, e ha fatto il contrario in altri paesi, “metterli online”.

Elizondo ha parlato mentre il Congresso si preparava a ricevere un rapporto sull’attività UFO – o per usare il termine preferito dai militari, UAP (Unidentified Aerial Phenomena) – attività. Il rapporto, ordinato sotto l’amministrazione Trump l’anno scorso e compilato dal Pentagono, non confermerà né né negherà che queste navi siano extraterrestri, secondo frammenti rivelati dalla stampa la scorsa settimana. L’AATIP è stato sciolto nel 2012 ed Elizondo ha precedentemente affermato che i superiori nelle forze armate hanno tentato di costringerlo al silenzio quando ha ha iniziato a parlare di UFO.

Mentre i “veri credenti” hanno a lungo sostenuto che gli UFO catturati su pellicola dagli anni ’50 sono visitatori extraterrestri, i militari hanno ribattuto con un’altra teoria: che in realtà sono una tecnologia altamente avanzata sviluppata dagli avversari degli USA.

Elizondo non ne è così sicuro. Le riprese video che ha visto suggeriscono una tecnologia “che potrebbe essere ovunque tra i 50 e i 1.000 anni avanti a noi … possono superare francamente qualsiasi cosa abbiamo nel nostro inventario e siamo abbastanza certi che tutto ciò che il nostro gli avversari stranieri hanno nel loro inventario.”

Questo filmato, girato da piloti militari, mostra navi che eseguono imprese fisiche impossibili, superano i jet supersonici e cambiano direzione apparentemente all’istante . Il Pentagono ha ammesso che gran parte di questo filmato è autentico e l’ex direttore dell’intelligence nazionale John Ratcliffe ha dichiarato all’inizio di quest’anno che il governo ha più filmati che non sono ancora stati resi pubblici.

Anche su rt.com Il Pentagono conferma che il filmato degli UFO che sciamano intorno alle navi da guerra della Marina degli Stati Uniti è autentico

I rapidi cambi di direzione hanno sconcertato Elizondo. “Gli esseri umani possono resistere a forze di circa 9 g o alcuni dei nostri migliori aerei possono resistere a circa 16 G”, ha spiegato. “Queste cose stanno facendo 3, 4, 600 G a metà volo.” Inoltre, possono volare a velocità ipersoniche. Sebbene esista la tecnologia ipersonica, la Russia ha lanciato diversi missili ipersonici, ad esempio, questi veicoli possono compiere svolte che nemmeno gli ultimi ipersonici sviluppati dall’uomo possono fare.

Inoltre, gli UFO sembrano avere la capacità di nascondersi da osservatori umani e di operare in qualsiasi mezzo – aria, acqua o il vuoto dello spazio – senza compromettere le prestazioni.

Che un ex funzionario della difesa parlasse così candidamente degli UFO sembrerebbe impensabile un decennio o due fa , quando i “veri” UFO erano considerati maniaci e pazzi, e il governo tenne la bocca chiusa sui fenomeni. Ma ora, come se all’improvviso, i funzionari di ogni livello del governo degli Stati Uniti si siano lanciati l’un l’altro per intrattenere l’idea di visitatori extraterrestri.

Anche su rt.com L’ex capo della squadra di caccia agli UFO del Pentagono afferma che il governo degli Stati Uniti possiede “materiale esotico” che deve essere studiato

In vista della relazione del Congresso sulla questione, l’ex presidente Barack Obama , ex direttore della CIA John Brennan , e una schiera di portavoce militari hanno tutti offerto commenti sulla falsariga di “noi non sappiamo cosa sono, ma stiamo mantenendo una mente aperta.” E sebbene i loro commenti rappresentino un completo allontanamento dal silenzio del passato, non sono le affermazioni più stravaganti pronunciate da alti- alti ufficiali militari di tutto il mondo. Haim Eshed, l’ex capo della divisione spaziale dell’esercito israeliano, ha affermato alla fine dello scorso anno che gli Stati Uniti hanno firmato un accordo con una “Federazione Galattica” di alieni, per tenere nascosta la loro esistenza ed evitare “isteria di massa. ”

Qualunque sia la ragione per l’improvviso abbraccio del vero e proprio UFO a Washington, il prossimo rapporto probabilmente non si avventurerà nel territorio fantascientifico di Eshed. Gran parte di essa sarà probabilmente riservata, ma in un’altra intervista con il Washington Post la scorsa settimana, Elizondo ne ha chiesto il rilascio al pubblico.

“Dovunque provengano queste tecnologie, sono chiaramente molto più avanzate di qualsiasi tecnologia terrestre nota ai nostri servizi di intelligence,” lui disse. “Abbiamo urgentemente bisogno dei nostri migliori strumenti di raccolta scientifica e di intelligence applicati per capire a cosa stanno assistendo i nostri piloti.”

Pensi che i tuoi amici sarebbero interessati? Condividi questa storia!